Stress e mal di denti: più vicini di quel che pensi!

Anno complicato? Non stringere i denti!

Quante volte ti hanno detto “stringi i denti” nel senso di “fatti coraggio”?
Non prendere il consiglio alla lettera!

Soprattutto nei periodi di stress, che ultimamente non mancano, ti può capitare di stringere i denti senza accorgertene, persino mentre dormi. Al mattino hai i muscoli indolenziti e, col tempo, i denti si rovinano.
Può trattarsi di bruxismo!

Una visita gnatologica permette di individuarlo e trovare una soluzione.

Anno complicato? Non stringere i denti!

Lo stress aumenta il rischio di disturbi ai denti e alla bocca. La correlazione era già nota, ma è emersa chiaramente durante la pandemia.

Lo stress abbassa le difese immunitarie di tutto l’organismo, compresa la bocca, che diventa più soggetta alle infezioni, tra le quali la temuta piorrea.

Per questo è fondamentale non trascurare le sedute di igiene e i controlli dal dentista.

Dal mal di testa al mal di denti: a volte son... congiunti!

In questo periodo hai più spesso mal di testa? Lo sai che può dipendere anche dai denti?

Alcuni difetti della bocca come le maleocclusioni possono provocare mal di testa, mal di schiena e persino mal d’orecchie e vertigini.

E i sintomi aumentano quando si assumono posizioni scorrette, come capita durante il telelavoro.

Una visita ortodontica può rivelare le cause del tuo mal di testa e aiutarti a risolverlo.